Profilo
Chi siamo e cosa fa la delegazione della regione Calabria
Profilo
Siamo un gruppo di professionisti e appassionati di vino, riuniti in quella che abbiamo denominato Associazione dei Sommelier Calabresi (ASC), con lo scopo principale di contribuire alla conoscenza delle tradizioni e delle peculiarità legate alla produzione dei vini calabresi.
L’ASC aderisce al progetto nazionale di Fondazione Italiana Sommelier (F.I.S.), promosso dal gruppo editoriale BIBENDA e dal suo presidente Franco Maria Ricci, per divulgare la cultura del vino italiano in Italia e nel mondo, attraverso la World Wide Sommelier Association (WSA).
Un progetto coerente con la nostra iniziativa regionale, che ci vede impegnati nell’organizzazione di corsi di formazione per sommelier, iniziative didattiche per l’aggiornamento del personale della ristorazione, attività di collaborazione con istituti scolastici. 
Siamo promotori, anche in partenariato con produttori e istituzioni, di numerosi eventi di comunicazione e promozione del territorio calabrese e delle eccellenze enogastronomiche e culturali che esso esprime.
Organizziamo in campo enologico incontri di alto livello con tutte le cantine della regione alle quali partecipano anche degustatori di fama nazionale ed internazionale. Proponiamo per un pubblico di appassionati anche  degustazioni a tema, seminari di approfondimento, ...
Il nostro obiettivo è organizzare eventi per la diffusione della cultura del vino e dell’olio in una regione dove questi elementi sono molto importanti, aumentando l’offerta attuale a sicuro beneficio degli appassionati, dei produttori e dei commercianti. 
​Stiamo utilizzando tutta l’esperienza ed il know how di noi sommelier locali tutti e di Fondazione Italiana Sommelier sede centrale a Roma, che da anni è leader nel mondo. 
La Fondazione Italiana Sommelier è editrice del proprio materiale e pubblica attraverso BIBENDA EDITORE alcune fra le più rinnomate riviste che riguardano il vino e dintorni. Pubblica annualmente la famosa guida BIBENDA fondamentale riferimento da anni nel campo dell'enologia.
La Fondazione Italiana Sommelier è anche editore. Sotto il segno di BIBENDA EDITORE firma le edizioni di maggior successo che riguardano il vino e dintorni: BIBENDA, la Rivista per rendere più Seducenti la Cultura e l’Immagine del Vino. BIBENDA LA GUIDA, Vini e Ristoranti d’Italia. 
BIBENDA WINE, the Guide to the Finest Italian Wines. 
BIBENDA L’OLIO, il Libro Guida agli Oli d’Italia. 
BIBENDA, l’Agenda del Vino. 
L’ARTE DEL BERE GIUSTO, il racconto del vino attraverso enologia, enografia e tecnica della degustazione.
CHAMPAGNE E CHAMPAGNES, cultura e fascino del più grande vino del mondo. 
LA GRAPPA, il trattato moderno delle Grappe e delle Acquaviti.
IL GUSTO DEL VINO, l’intramontabile testo di Emile Peynaud sull’analisi sensoriale e la degustazione del vino. Tutto questo e di più per promuovere la cultura del vino, prodotto ricco di storia, tradizione e fascino.
Cosa facciamo da sempre?Il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier è un’esperienza unica per imparare a conoscere il vino, dalla nascita alla degustazione, al servizio, fino all’abbinamento con il cibo.
Il BIBENDA EXECUTIVE MASTER® è un ambizioso progetto di Fondazione Italiana Sommelier per la conoscenza totale del vino nato nel 2012. Un corso superiore sul vino, mai organizzato prima in Italia, evoluzione del Master di Analisi Sensoriale del Vino®, progetto avviato nel 2000, nelle cui 12 edizioni si sono formati i più grandi esperti e comunicatori del vino in Italia. 
I Seminari, alla presenza dei Produttori e dei Wine Maker, e i Grandi Eventi a Banchi d’Assaggio(presentazioni delle produzioni vitivinicole italiane e straniere con l’ausilio tecnico di quotati enologi, giornalisti e degustatori affermati, nonché degustazioni verticali dei più grandi vini italiani e del mondo).
L’Arte del Bere Giusto, minicorso sul Vino in 7 incontri.
Il Corso sull’Olio Extravergine di Oliva in 12 incontri, con il conseguimento del titolo di Sommelier dell’Olio.
Il Corso di Barman, dal Cocktail al Free Style in 10 incontri che preparano alla professione regalando un’esperienza di sicuro divertimento.
Il Corso sui Sigari e il loro abbinamento con i Distillati.
Il Corso sui Formaggi e il loro abbinamento con i Vini.
Il Corso sulla Birra e le sue tipologie.
Il Corso Champagne e Champagnes.
Fondazione Italiana Sommelier organizza (presso la sede di Roma) Eventi indimenticabili:Il Bibenda Day, a Marzo con trecento partecipanti seduti comodamente per una full immersion da primato nella degustazione di vini eccellenti, italiani e stranieri.
Oscar del Vino, a Maggio, l’evento più mondano dell’anno, cerimonia di consegna degli Oscar, per i grandi vini d’Italia e del mondo, per chi lo comunica.
La Giornata della Cultura del Vino a Maggio e in tutta Italia promossa da Fondazione Italiana Sommelier e che si fregia della Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
La Giornata del Sommelier, a Luglio per approfondire in una tavola rotonda i temi più attuali che riguardano il mondo del vino, con personalità di spicco del settore, per sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità, e per un significativo scambio di opinioni a vantaggio del vino di qualità.
La Cena di Gala, a Novembre per la presentazione di BIBENDA LA GUIDA, il Libro Guida ai Migliori Vini e Ristoranti d’Italia. Una degustazione unica con tutte le etichette premiate con i 5 Grappoli e gli Chef dei ristoranti che hanno ottenuto i 5 Baci e i Premi ai Ristoranti dell’Anno. FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER e BIBENDA:


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina